Chi siamo | Contatti | Mappa italiano inglese

Text/HTML

ATTENZIONE. Si tenga presente che le informazioni contenute in questo sito non sono aggiornate, ma risalgono a prima del 5 luglio 2016. La consultazione, quindi, ha esclusivamente carattere ‘storico’.
Per le informazioni aggiornate vai su: www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Fondi-Europei

 

Avviso Pubblico contributi per progetti formativi finalizzati alla qualificazione prof.le di giovani disoccupati ed inoccupati ed incentivi all’assunzione

martedì 18 giugno 2013

Con DGR n. 1752 del 17/12/2012 la Regione Marche ha approvato lo schema di Protocollo d’Intesa tra la Regione Marche e CGIL CISL e UIL Regionali per la difesa del lavoro, la coesione sociale e il sostegno allo sviluppo.   
In tale documento, si ritiene indispensabile proseguire anche nel 2013 in misure di sostegno alla protezione sociale, alla difesa del lavoro e dei livelli occupazionali e di sostegno al reddito delle fasce sociali più deboli, nonché di misure indirizzate a favorire lo sviluppo e l’innovazione. Tra le misure elencate è riproposto l’intervento finalizzato al SOSTEGNO ALLA QUALIFICAZIONE PROFESSIONALE ED ALL’ OCCUPAZIONE DI GIOVANI DISOCCUPATI ED INOCCUPATI ATTRAVERSO PERCORSI DI FORMAZIONE ED INCENTIVI ALL’ASSUNZIONE.
La finalità operativa del presente intervento è quella di promuovere l’accesso a percorsi di formazione a qualifica da parte dei giovani laureati e diplomati disoccupati ed inoccupati, al fine di favorirne la riqualificazione professionale ed il reinserimento occupazionale.
La formazione rappresenta per la Regione Marche una leva strategica per avviare un concreto percorso di crescita, soprattutto in tempi di crisi, in quanto consente di aggiornare e riqualificare i lavoratori sia in vista di una ripresa della attività produttiva che di un aggiornamento e modifica delle produzioni per rimanere efficacemente sul mercato.
Si tratta di un intervento già sperimentato nel 2010 con l’approvazione del DDPF n. 83/SIM_06 del 27 luglio 2010 “Avviso pubblico per la presentazione di progetti per la qualificazione professionale nella Green Economy”. Visti i risultati ottenuti dal suddetto bando a dimostrazione dell’alto livello di professionalità raggiunta dai corsisti nonché dal gradimento riscontrato fra gli stessi fruitori, la  Regione Marche, d’intesa con le Segreterie regionali di CIGL, CISL e UIL, ha previsto un nuovo intervento in continuità con quello precedente articolato in due misure:

Azione 1 Formazione di figure professionali in settori specifici ritenuti tra quelli ad elevato sviluppo economico e occupazionale (Green Economy e del Multimediale).

Azione 2 Incentivi alle imprese per l’assunzione a tempo indeterminato e/o determinato dei giovani che hanno ottenuto attestato di specializzazione conseguito a seguito della frequenza dei corsi di cui all’Azione 1.

Scadenza bando: 25 settembre 2013

Scarica il bando
Il testo del presente bando ed i relativi allegati sono consultabili anche sul BUR n.50 del 27/06/2013

Ammissibilità a valutazione delle domande pervenute con DDPF n.131/SIM del 16/10/2013
Approvazione graduatorie ed ammissione a finanziamento con DDPF n.172/SIM del 10/12/2013
Ogni informazione relativa al presente Avviso pubblico può essere richiesta all’indirizzo di posta elettronica simona.pasqualini@regione.marche.it e al numero diretto Tel. 071 8063246.