Chi siamo | Contatti | Mappa italiano inglese

Text/HTML

ATTENZIONE. Si tenga presente che le informazioni contenute in questo sito non sono aggiornate, ma risalgono a prima del 5 luglio 2016. La consultazione, quindi, ha esclusivamente carattere ‘storico’.
Per le informazioni aggiornate vai su: www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Fondi-Europei

 

Comitato di Sorveglianza POR FESR 2014-2020

Comitato di Sorveglianza POR FESR 2014-2020

venerdì 19 giugno 2015

Con Delibera della Giunta Regionale n. 308 del 20/04/2015 è stata approvata l’istituzione del Comitato di Sorveglianza del Programma Operativo Regionale delle Marche – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR) 2014-2020, dando così attuazione all’art. 47 del Reg. (UE) 1303/2013 che prevede, per ciascun Programma Operativo, la costituzione di un Comitato di sorveglianza entro 3 mesi dalla notifica della Decisione della Commissione che approva il Programma di riferimento.

Una volta attivata la procedura di istituzione del Comitato di Sorveglianza, con la deliberazione sopra citata entro i termini previsti dal Regolamento CE, si è demandato ad un successivo (sotto riportato) decreto del Dirigente della P.F. “Politiche Comunitarie e Autorità di Gestione del FESR e FSE”, in qualità di Autorità di Gestione regionale del FESR, la nomina dei componenti del Comitato stesso su designazione degli organismi pertinenti.

Con richiamo alla composizione del Comitato di Sorveglianza, la citata D.G.R. 308/2015 stabilisce i membri effettivi ed i membri consultivi. E' presieduto dall’Assessore competente in materia di Politiche Comunitarie e si compone, fra gli altri, di rappresentanti delle autorità competenti degli Stati membri, nonché dagli organismi intermedi e da rappresentanti del partenariato pubblico e privato.

L’Amministrazione Regionale ha provveduto ad inviare a ciascuno degli Enti/Organismi e Parti Sociali, indicati nella delibera suddetta, una nota di richiesta di designazione di uno (o più) proprio/i rappresentante/i interno/i ai fini della nomina in qualità di membro effettivo, o ove previsto, consultivo del Comitato di Sorveglianza del POR Marche FESR 2014-2020.

In risposta alla nota dell’Amministrazione, ciascun Ente/Organismo interpellato ha provveduto a comunicare i nominativi dei propri rappresentanti in seno al Comitato in oggetto, in qualità di Membri effettivi, o ove richiesto, consultivi, nonché di eventuali membri supplenti.

Vai alla pagina dedicata alla Sessione del Comitato di Sorveglianza 2015