Chi siamo | Contatti | Mappa italiano inglese

 

Tavolo di confronto- Area in crisi del Fabrianese

Tavolo di confronto- Area in crisi del Fabrianese

venerdì 15 aprile 2016

Si è insediato il Tavolo di confronto tra istituzioni, associazioni produttive e Università per condividere un progetto comune di rilancio del comprensorio fabrianese. L' obiettivo è quello di creare una rete operativa con il territorio per mettere a sistema le progettualità necessarie al suo rilancio con le opportunità offerte dalle istituzioni, evitando la duplicazione.
Il buon esito di questa azione di sistema non potrà prescindere da un efficace lavoro di squadra con le amministrazioni locali e con gli operatori pubblici e privati del territorio. Il Tavolo di confronto è importante perché stanno partendo delle misure di agevolazione, sia a livello nazionale che regionale, dedicate alle aree di crisi. Una è quello dell’accordo di programma della Merloni. La Regione ha svolto un ruolo importante, non soltanto sull’avviso che partirà a breve, cofinanziato da risorse europee a valere sul Programma FESR 14-20, ma anche per l’interlocuzione che ha avuto con il ministero per lo Sviluppo Economico che ha portato, finalmente, all’uscita dell’avviso della legge 181 che rappresenta lo sbocco per il rilancio e il posizionamento competitivo dell’accordo di programma Merloni. Questa misura metterà a disposizione del territorio circa 13 milioni. Le imprese potranno accedervi a partire dal 1 giugno e fino al 30 giugno.
Le più piccole andranno canalizzate sullo strumento regionale, quelle ampie sullo strumento nazionale gestito dal Mise attraverso InvItalia. La Regione svolgerà un ruolo importante perché farà da intermediario tra le imprese del territorio fabrianese, il Ministero e la Ue (per i bandi finanziati dall’ Europa).