Chi siamo | Contatti | Mappa italiano inglese

Servizi di progettazione europea e assistenza tecnica alla Regione Marche


LATTANZIO ADVISORY Spa
, Milano

Referente:
Francesco Barilli
barilli@lattanziogroup.eu - +39 3316446433
Head Office - Roma (Italia)
tel. +39 06 58300195 - fax +39 06 5813174
www.lattanziogroup.eu

Progettazione europea e assistenza tecnica per:
LOTTO 1: attività produttive, cooperazione allo sviluppo, innovazione, ricerca, trasporti e attività residuali non ricomprese nelle altre aree, tra cui l’attività ICT e Agenda Digitale;
LOTTO 2: politiche del lavoro, istruzione, formazione, cultura;
LOTTO 4: sanità, politiche sociali e longevità attiva.

Newsletter Lattanzio, schede bandi e opportunità finanziarie Contratto Rep.n. 1271 del 15/09/2014


CAMERA WORK Srl, Jesi

Referenti:
Francesca Fofi / Ferdinando Blefari
f.fofi@camerawork.it
+39.0731.204568 / 344.04.25.942  Fax +39.0731.204861
www.camerawork.it

Progettazione europea e assistenza tecnica per:
LOTTO 3: territorio, ambiente, protezione civile, agricoltura, pesca, energia.

 

Newsletter Camera Work Schede bandi e opportunità finanziarie Contratto Rep. n. 1272 del 17/09/2014



A seguito dell’espletamento di una procedura di evidenza pubblica è attivo il servizio di Europrogettazione a favore delle strutture regionali e/o degli enti locali. Il servizio è reso dalle società sopra indicate Lattanzio e Camera Work, sulla base di due contratti della durata di 36 mesi a decorrere dal 18/09/2014.

Nel corso del periodo contrattuale le due società selezionate, nell’ambito dei Lotti di loro competenza, possono svolgere le seguenti attività a titolo gratuito a favore delle strutture regionali interessate e facoltativamente a favore degli enti locali regionali:
  • individuazione delle opportunità di finanziamento di progetti europei a valere sui bandi a gestione diretta della Commissione Europea, sui programmi della Cooperazione Territoriale e su altri Programmi comunitari;
  • attività di progettazione e stesura proposte progettuali sui bandi individuati e condivisi dalla stazione appaltante.
Per ciascun lotto, le società selezionate devono attivarsi per proporre almeno n.5 progetti per anno di attività, compatibilmente con la programmazione dei bandi comunitari, al fine di soddisfare le esigenze di integrazione operativa e finanziaria delle strutture regionali.

Sulla base dei suddetti contratti le strutture regionali si possono attivare autonomamente per incaricare la società interessata, a seconda del lotto di competenza, per richiedere il servizio di progettazione europea. Le strutture regionali sono altresì invitate a darne opportuna informativa alla struttura regionale di competenza (PF Politiche Comunitarie, Autorità di Gestione FESR e FSE e Cooperazione Territoriale europea) procedendo anche a comunicare i termini e i contenuti della proposta progettuale che intendono presentare o a cui intendono aderire.

In caso di approvazione e ammissione a finanziamento del progetto europeo, la società interessata dovrà fornire alla struttura regionale le attività di assistenza tecnica e rendicontazione del progetto europeo predisposto. Tale attività sarà regolata con successivo contratto a titolo oneroso di assistenza tecnica ( finanziato con i fondi del progetto europeo) e sottoscritto tra la struttura regionale partecipante al progetto e la società coinvolta nella progettazione.
Il corrispettivo economico contrattuale sarà pari alla percentuale offerta della società in sede di gara, della quota di budget progetto assegnato alla struttura regionale.
I soggetti sopra indicati, aggiudicatari del servizio di progettazione, non hanno l’esclusiva di tale attività di europrogettazione a favore delle Strutture della Regione Marche.

Gli atti amministrativi di riferimento sono:

  1. DDPF 211/POC del 18/12/2013 recante il bando di gara per la selezione delle ditte di europrogettazione e con il quale si è anche approvato lo schema di contratto di “secondo livello” per la gestione dei servizi di Assistenza e rendicontazione che la struttura regionale dovrà sottoscrivere con la società interessata alla progettazione, in caso di approvazione del progetto europeo (allegato n. 9)
  2. DDPF n. 93 del 30/05/2014 e successivo DDPF194 del 01/09/2014 rispettivamente di aggiudicazione definitiva ed efficace del servizio di progettazione e assistenza tecnica alla ditta Lattanzio Group
  3. DDPF n.96/POC del 30/05/2014 e successivo DDPF 195/POC del 01/09/2014 rispettivamente di aggiudicazione definitiva ed efficace del servizio di progettazione e assistenza tecnica alla ditta Camera work
 Contatti  


Mauro Terzoni

Dirigente Posizione di Funzione Politiche Comunitarie e responsabile Cooperazione Territoriale Europea
Autorità di Gestione FESR e FSE
Regione Marche
mauro.terzoni@regione.marche.it



Raffaella Triponsi

Posizione di Funzione Politiche Comunitarie
Autorità di Gestione F.E.S.R. e F.S.E.
(P.o.Progetti e Programmi comunitari)
Regione Marche - Giunta Regionale
raffaella.triponsi@regione.marche.it
Skype: raftrip

UFFICI
Via Tiziano, 44 - 60125 ANCONA - ITALY
tel. 0039-0718063823 - fax. 0039-0718063037